Mercoledì, 10 Giugno 2020 16:34

Cosa portare ad un mercatino? - I consigli di GM

Scritto da
Vota questo articolo
(9 Voti)

Cosa Portare ai mercatini, cosa portare ad una fiera - i consigli di GM

Quante volte ci si è trovati davanti all'indecisione di partecipare ad un mercatino artigianale ma la paura ha preso il sopravvento?
Poi finalmente, la voglia di creare vince su tutto, la paura la si caccia via con tanto coraggio ed eccoci pronti ad affrontare questa nuova esperienza!
Ma....cosa bisogna portare ad un mercatino? Cosa serve per una fiera artigianale?
Partiamo col dire che i mercatini sono l’occasione giusta per mostrare le vostre creazioni ad un vasto pubblico, venderle e trarne anche soddisfazioni economiche.

Sapete che tra le varie cose a cui pensare, l’allestimento è una delle più divertenti?

Quando si partecipa ad un mercatino è molto importante curare quest'aspetto, indipendentemente dal fatto che si opti per gazebo, tensostrutture o semplici banchetti;
l’arredamento deve rispettare l’idea generale del mercatino ed il periodo nel quale si svolgerà. Durante il Natale, ad esempio, l’atmosfera da ricreare sarà dolce, calda e accogliente.

Portare qualsiasi cosa in modo non organizzato potrebbe farvi perdere molto tempo e soprattutto stressarvi molto. Vediamo insieme quindi cosa portare ad un mercatino dell'artigianato per non farvi mancare nulla!

Diciamo che ciò che si può portare durante la partecipazione ad un mercatino è variabile in base anche all'organizzazione stessa, che può o meno fornire delle cose (ad esempio il gazebo e così via)!
La lista è variabile a seconda di cosa si crea, della stagione e da che tipo di esposizione si vuole creare;
Di seguito vi indichiamo cosa serve, generalmente, per partecipare ad un mercatino e anche dei consigli su degli acquisti da noi effettuati su Amazon che si sono rivelati ottimi:

  • Tavoli: in base allo spazio che è stato assegnato;

  • Gazebo: bisognerebbe chiedere a chi organizza se occorre di un colore preciso, altrimenti basta ciò che piace, sfruttarlo per appendere luci, creazioni e cartelli;

  

  • Tovaglie e teli: è meglio sceglierei stoffe tinta unita che diano risalto agli oggetti e soprattutto una gamma di tinte e sfumature coerenti per tutta l’esposizione;

   

  • Decorazioni varie ed espositori per gli oggetti;

        

  • Luce, prolunga, ciabatta multipresa: tutte cose indispensabili se il mercatino è anche serale e l’organizzazione non offre supporto di illuminazione cittadino. Il suggerimento importantissimo però è non esagerare: troppa luce dà fastidio, attira insetti e zanzare, fa atmosfera artificiale e appiattisce l’esposizione. Meglio un faretto e piccole luci o abat-jour da tavolo per dare un’atmosfera calda e puntare sui dettagli. Qualche candela non guasta, se alla citronella antizanzare meglio ancora!

    

  • Confezioni regalo, biglietti da visita o volantini;
  • Le creazioni, divise per tipo: è consigliabile non esporre tutto subito, meglio pochi oggetti ben visibili;
  • Specchio: soprattutto se si vendono abiti, gioielli ecc;

 

  • Monetine per il resto;
  • Sedie: per non rimanere ore e ore all'impiedi senza riposarsi un attimo!

 

  • Viveri, acqua, sacchetto per l'immondizia, scotch, carta e penna, un'agendina per segnare il venduto o le eventuali ordinazioni personalizzate, Il blocchetto delle ricevute non fiscali e le dichiarazioni necessarie.

 

Insomma se ancora ti starai chiedendo "Cosa portare ad un mercatino?" ti rispondo così: porta con te anche la passione e la pazienza di spiegare a tutti, mille volte, quello che fai.

Porta il tuo sorriso, la voglia di parlare e di socializzare. Se resti dietro il banco a guardare il cellulare, non venderai nulla.

Ricordati inoltre che purtroppo non è sempre facile vendere ai mercatini, a volte si ritorna a casa senza neanche uno spicciolo, a volte si recuperano a stento le spese.

Purtroppo succede, i mercatini sono sempre un’incognita anche per chi li fa da anni e soprattutto all’inizio, quando non è ancora chiaro come lavorare, non ci si deve abbattere.
Mai arrendersi, continua, affina le tecniche e le soddisfazioni arriveranno!

Letto 467 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Giugno 2020 23:41

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.